“Ciao amici, 

io mi chiamo Marco e ho finito il programma Narconon il 4/9/2017. Questa per me è una data molto importante perché è il giorno in cui io sono rinato. Ho scoperto che si può vivere una vita degna di essere chiamata vita perché prima non concludevo niente, avevo distrutto la casa, famiglia, lavoro, rapporti interpersonali, qualsiasi cosa. Non avevo più contatti con nessuno e con niente, l’unica cosa a cui pensavo era drogarmi, quindi… 

Adesso invece ho un buon lavoro e ho tre bimbe, ho una casa, una macchina, mantengo una vita, una famiglia, come tutti quanti. Ho quello che ho sempre desiderato di avere, ma che non riuscivo ad avere. 

Il Narconon vi dà le armi per combattere quando uscirete da lì, perché questo (indicando l’attestato di completamento del programma Narconon) a parere mio è semplicemente l’inizio di quello che poi vi servirà fuori. Perché fuori poi dovrete mettere in pratica quello che avete imparato lì che poi vi servirà a casa. Io sto bene, sono felice, riesco a fare tutto, non rimando più niente, prima il dovere poi il piacere. È così, prima i doveri, i piaceri sono altri… rivalutate i vostri piaceri, ecco cosa volevo intendere. I vostri piaceri saranno altre cose, cose più vere. Il mio piacere adesso è tornare a casa e trovare mia figlia che invece di stare a casa di mio padre o mia madre o chissà dove, è a casa mia che mi aspetta e mi vuole bene, mi sorride, sa che sono il suo papà. Non torno mai a casa senza un ovetto Kinder mentre prime non le andavo nemmeno a prendere. Tante cose che cambiano un po’ la mentalità che avevate prima. Io ringrazio tantissimo Luigina e Paolo, perché veramente mi hanno insegnato, una in un modo e uno in un altro a mettere quei paletti che non riuscivo a mettere prima.”

Questa è solo la prima parte della video-testimonianza di Marco, una parte in cui racconta di sé e di come il programma Narconon l’abbia aiutato a costruire una vita libera da droghe e alcol. In seguito Marco continua a parlare ai ragazzi, in particolare a quelli che stanno facendo lo stesso percorso che lui ha fatto 3 anni fa, esortandoli a continuare e ad essere forti, soprattutto una volta usciti dall’ambiente protetto della comunità dove sarà necessario mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti.

Ringraziamo Marco per la sua preziosa testimonianza e speriamo che sia utile a chi ancora sta lottando con la dipendenza.

Per avere maggiori informazioni sul programma Narconon o sulla comunità Narconon Argo, chiama oggi stesso!

Tel. 06-7197232

Cell. 377-950636

Oppure scrivici compilando questo modulo:

 Privacy Policy. Acconsento al trattamento dei dati.

Articoli correlati

Uncategorized

Ho Acquisito Tranquillità e Lucidità Mentale che Avevo Prima di Entrare nel Tunnel dell’Eroina e che sto Riacquistando Grazie al Programma

Il mio successo è che ho acquisito tranquillità interiore e lucidità mentale che già avevo prima di entrare nel tunnel dell’eroina, e che oggi sto riacquistando grazie al programma. Questa tranquillità mi dà la sicurezza Leggi tutto